Collaborazioni | Temi | Sezioni | Casi Pratici | News | Link | Home
 
Archivio NEWS

Archivio News

19/02/2010 N° viste: 3331

CORTE di CASSAZIONE - violazione del consenso informato - obblighi del medico e conseguenze

Nel caso in cui il medico ometta di informare il paziente sulle caratteristiche ed i rischi dell'intervento, e questo non riesca per circostanze non dipendenti da colpa del medico, quest'ultimo potrą essere condannato a risarcire il danno patito dal paziente, consistito nel peggioramento delle sue condizioni di salute, soltanto ove il paziente stesso alleghi e dimostri che, se fosse stato informato circa i rischi dell'intervento, avrebbe verosimilmente rifiutato di sottopor visi, residuando, altrimenti, la risarcibilitą del danno conseguenza, ricollegabile alla sola lesione del diritto all'autodeterminazione.

Sentenza n. 2847 del 9 febbraio 2010 (Sezione Terza Civile)

Fonte: dirittosanitario.net


 

Copyright © 2005-2015 DermatologiaLegale.it - All rights reserved     •     privacy policy     •     cookie policy